preloder

L’evasione è un termine che si utilizza per indicare una temporanea fuga da una condizione di vita opprimente, sia di fatto che attraverso l’immaginazione. La voglia di evadere si manifesta anche in occasione di un viaggio. E il viaggio, sia esso reale o immaginario è espressione di uno stato della mente, una ricerca di assoluta libertà. Il viaggio di Giovanna Maria Boscani e Joe Perrino, attraversa i luoghi dove l’evasione è concessa solo se immaginaria: i luoghi di detenzione.