Schermata-2018-05-06-alle-15.22.09

Con Boscani e Joe Perrino l’anteprima di “Abbabula” (di Grazia Brundu, La Nuova Sardegna, 8 luglio 2018

Dal 2013 dietro quei muri non c’è più nessuno. Chi là dentro scontava una pena, adesso non sente più le voci dei passanti, non indovina la vita nei palazzi di fronte. Da cinque anni il carcere di Sassari ha traslocato dal centro alla periferia. Da via Roma a Bancali. Venerdì sera, però, i fantasmi del…

Schermata-2018-05-06-alle-15.22.09

Il Festival Abbabula compie 20 anni: è festa grande a Sassari (Casteddu Online 20 giugno 2018)

Ad aprire il festival ABBABULA, il 6 luglio a Sassari davanti al Carcere di San Sebastiano, l’anteprima organizzata in sinergia con la Compagnia Teatrale Meridiano Zero. L’anteprima ospiterà “Per Grazia Non Ricevuta”, progetto ambizioso e visionario con la direzione artistica di Leonardo Boscani, che rivolge uno sguardo attento e non convenzionale al mondo delle carceri. Interpreti di questo progetto sono l’artista…

A Sassari i vent’anni del festival Abbabula, con un’edizione speciale (l’Unione Sarda.it 20 giugno 2018)

Ad aprire il festival Abbabula, il 6 luglio a Sassari davanti al Carcere di San Sebastiano, l’anteprima organizzata in sinergia con la Compagnia Teatrale Meridiano Zero. L’appuntamento prevede la presentazione di “Per Grazia Non Ricevuta”, progetto ambizioso e visionario con la direzione artistica di Leonardo Boscani, che rivolge uno sguardo attento e non convenzionale al…

Schermata-2018-05-06-alle-15.22.09

Domani l’attesa anteprima del festival Abbabula 2018 con lo spettacolo teatrale “Per Grazia NON Ricevuta” (SH Magazine 5 Luglio 2018)

Un’edizione speciale del festival ABBABULA aveva però bisogno di una anteprima speciale. E allora ad aprire il festival, domani venerdì 6 luglio a Sassari davanti al Carcere di San Sebastiano, sarà lo spettacolo teatrale organizzato in sinergia con la Compagnia Teatrale Meridiano Zero “Per Grazia Non Ricevuta”. Leggi l’articolo di SH Magazine

per_grazia_non_ricevuta1

Al Teatro Massimo di Cagliari arriva il progetto del carcere Per grazia non ricevuta (Sardinia Post 7 maggio 2018)

Un progetto di arte contemporanea e di impegno civile pensato per le carceri sarde. L’Apecar di Giovanna Maria Boscani approda il 9 maggio alla MGallery del Teatro Massimo di Cagliari, lo spazio dedicato a mostre e installazioni. http://www.sardiniapost.it/culture/al-teatro-massimo-cagliari-arriva-progetto-del-carcere-grazia-non-ricevuta/

Schermata-2018-05-06-alle-15.22.09

Dal carcere al Massimo con mostra evento (Ansa.it Sardegna 7 maggio 2018)

L’Apecar opera di Boscani inaugura “On human condition” Leggi l’articolo dell’Ansa.it

unnamed-1

Ha preso forma e sta per partire l’Ape, opera dell’artista Giovanna Maria Boscani (Buongiorno Alghero.it 14 aprile 2018)

Una scultura mobile che diventa un’installazione itinerante, contenitore di altre opere, centro e fulcro di Per Grazia Non Ricevuta, progetto ambizioso e visionario ideato e realizzato dall’Associazione Marco Magnani in collaborazione con Karel Film production & comunication e con il sostegno della Fondazione di Sardegna. Leggi l’articolo di Buongiorno Alghero.it

Schermata-2018-05-06-alle-15.22.09

Per grazia non ricevuta: viaggio in Ape nelle carceri sarde (di Grazia Brundu, La Nuova Sardegna.it 15 aprile 2018)

Il progetto di Perrino e Boscani con gli studenti del liceo artistico “Figari” di Sassari. Partito dalla casa circondariale di Uta diventerà un docufilm Leggi l’articolo de LA NUOVA SARDEGNA.it  

Schermata-2018-05-06-alle-15.22.09

“Per grazia non ricevuta”: viaggio (in Ape) nelle carceri sarde (di Giampiero Marras, Unione Sarda.it  14 aprile 2018)

Uno sguardo artistico e anticonvenzionale, surreale e umanissimo sulla realtà delle carceri sarde. Leggi l’articolo de L’UNIONE SARDA.it

9 Maggio 2018 – Mgallery

Il 9 maggio arriva a Cagliari l’Ape di Giovanna Maria Boscani con le Canzoni di Malavita di Joe Perrino alla Mgallery del Teatro Massimo a cura di Micaela Deiana.

www.sardegnateatro.it

Sto caricando gli articoli...
Scroll Up